15 Aug 2014

Il ponte in cemento armato a Caprigliola

Il ponte in cemento armato a Caprigliola

Quante volte ci siamo passati sopra senza degnargli neppure uno sguardo...... per non parlare del fastidioso traffico che si forma sulla sponda lato Caprigliola! Eppure, quel ponte merita rispetto storico essendo uno dei primi in Italia costruiti in cemento armato, progettato da uno dei migliori ingegneri che l'Italia abbia avuto per quel tipo di costruzione. Uno dei primi costruito con tecniche nuove e con uno stile estremamente audace per il tempo.

15 Sep 2013

1849.... Parma Piacenza e SASSI annessi

Giornale del 1849

Cercando nelle bancarelle, specie in quelle al di fuori della Lunigiana, leggendo bene nelle pagine interne dei giornali, si trovano documenti storici molto interessanti. Se sei fuori provincia o fuori regione tanto meglio.... pur di vendere capita che non si ravveda l'interesse storico di un determinato testo. In seguito posterò altri piccole pubblicazioni ritenute "di poco conto" ma che raccontano eventi storici molto interessanti della nostra storia. 

02 Sep 2013

Madro di Succisa.... un percorso antico, un ponte, ingegno e tempi moderni.

Il Madro - Foto di G. Monacchia

Questa è una tappa squisitamente storica. E' un escursione nata lì per lì da un invito a pranzo a casa dell'amico Gino Monacchia, tra un bicchiere di vino, ottime melanzane alla parmigiana e formaggio della Lunigiana...... potremmo dire "pianificata a tavolino". L'escursione al Madrio è un insieme di riflessioni genuine, un concentrato di storie e storia.

28 Aug 2012

Sorgente sulfurea a Cavezzana D'Antena

Sorgente sulfurea

Passando sulla statale della Cisa molti di voi avranno visto, nei pressi di Montelungo, un grande striscione in cui è scritto l'imminente apertura di una struttura di cure termali. Si tratta di acque termali oligominerali di Montelungo e di acque solforose curative che sgorgano a Cavezzana D'Antena. Avevo sentito parlare molto di questa sorgente, ma fino ad oggi, non ero mai stato a vederla.

30 Apr 2012

Un ponte antico nei pressi di Villa di Tresana

Ponte su torrente Osca

A volte torno in luoghi insoliti già visitati, specie se qualcosa mi ha colpito. E' il caso del torrente Osca, nei pressi di Villa. E' il classico torrente che racconta tantissimo: le sue sponde sono ricche di muretti in sassi che dividevano i terreni coltivati, segno di intensa attività umana ormai scomparsa. Scendendo lungo la strada che porta a Camporella, tempo fa rimasi attratto dalla strada sterrata a destra, che costeggia il torrente prima del ponte.

16 Apr 2012

Oratorio di S. Rocco a Corvarola

Percorrendo la SP26 da Virgoletta in direzione Merizzo, poco prima di quest'ultimo, sulla sinistra si nota una "chiesina" che per un attimo, fa capolino al viaggiatore attento. Poco più avanti si incrocia una stretta stradina ed un'indicazione "Oratorio di S.Rocco".  Salendo si incontra un Oratorio sulla destra, in pessimo stato di conservazione. E' l'Oratorio di S.Rocco.

13 Nov 2011

Il paese di Groppodalosio ed il suo ponte

Il ponte di Groppodalosio

Groppodalosio, si trova nella Valdantena, vicino alla statale che porta al passo dei Cento Laghi. E' circondato da terrazzamenti e da castagneti coltivati. Un tempo, la vallata era chiamata la Valle dell'Oro perché ricca in boschi, acqua e terra fertile ed era abitata da famiglie importanti. Camminando sui sentieri intorno alle case che collegano i vari paesi o i campi una volta coltivati si riscopre la vita del passato che in molti casi è ancora presente.

13 Nov 2011

Rappresentazione di San Rocco lungo un una strada lastricata a Groppodalosio

San Rocco

Segnalo questa rappresentazione di San Rocco, fotografata in una strada di Groppodalosio. Di per se forse non dice nulla, ma leggendo la storia del santo, si scopre che la collocazione non è casuale. "È il santo più invocato, dal Medioevo in poi, come protettore dal terribile flagello della peste, e la sua popolarità è tuttora ampiamente diffusa.