27 Jun 2012

Villecchia nella valle del torrente Osca

Villecchia - ospitale

Il caso o l'amore per la Lunigiana a volte mi portano in luoghi lontani. Posti fuori da mete tradizionali..... è così che un giorno mi sono ritrovato a Villecchia. Villecchia si trova nell'alta valle del torrente Osca, su una collina soleggiata. Da qui si vede tutta la vallata e i paesi di Villa di Tresana, Pera, Ortigaro e Camporella. E' un paese "anonimo", ignorato dai più: qui non ci sono castelli ne chiese antiche, qua finisce la strada asfaltata.....

30 Apr 2012

Un ponte antico nei pressi di Villa di Tresana

Ponte su torrente Osca

A volte torno in luoghi insoliti già visitati, specie se qualcosa mi ha colpito. E' il caso del torrente Osca, nei pressi di Villa. E' il classico torrente che racconta tantissimo: le sue sponde sono ricche di muretti in sassi che dividevano i terreni coltivati, segno di intensa attività umana ormai scomparsa. Scendendo lungo la strada che porta a Camporella, tempo fa rimasi attratto dalla strada sterrata a destra, che costeggia il torrente prima del ponte.

30 Apr 2012

Il Castello di Villa di Tresana

Il Castello di Villa di Tresana

Villa si trova nell'alta valle del torrente Osca a ovest di Tresana.

23 Nov 2011

Termini di confine dei Malaspina a Giovagallo

Cippo di confine a Giovagallo

Tra le tante cose antiche, che si incontrano nei boschi della Lunigiana, ce ne sono alcune che mi affascinano tanto: i termini o cippi di confine.
Essi possono avere diverse funzioni: delimitare, fissare la direzioni, determinare i confini, ricordare un qualcosa. Solitamente sono fatti in pietra arenaria e possono avere varie forme. Riportano spesso simboli, date, linee e, a volte, ci dicono tante cose di un luogo.

21 Nov 2011

Il Castello di Giovagallo

La Torre

E' un castello poco conosciuto, fuori dalle usuali mete turistiche, a causa della sua collocazione e dello stato di abbandono in cui si trova.
Giovagallo è una frazione del comune di Tresana che comprende Pietrasalta, Agneda, Vigonzola, Tavella e lo stesso paese di Giovagallo. Il paese  si trova a destra del torrente Penolo, e confina con la Liguria.
Nel 1202 , in un documento tra i Malaspina ed i Vescovi-Conti di Luni, Giovagallo è rappresentato da "domini et populus".